Da ICCREA Gruppo BCC finanziamenti ESG per oltre 33 milioni di euro

Si consolida l’ormai storico rapporto di collaborazione del Gruppo AREN con l’istituto BCC ICRREA che ha recentemente deliberato la concessione di un nuovo finanziamento in relazione al parco eolico di prossima costruzione sito nel Comune di Montemilone, nella Regione Basilicata, della potenza di complessivi 18 MW
Con tale finanziamento, aggiuntivo a quello già perfezionato con il medesimo istituto in relazione alla costruzione del parco eolico da 10 MW sito in località Banzi, il valore complessivo delle due operazioni di project financing si attesta a 33,5 milioni di euro
Per la concessione di tali finanziamenti il Gruppo BCC ICCREA si avvarrà della provvista CDP Ambiente, trattandosi di investimenti a positivo impatto ambientale improntati alla sostenibilità e allo sviluppo.
Con tale operazione il Gruppo BCC ICCREA conferma il sostegno al Gruppo AREN riconoscendone la serietà e l’affidabilità nello sviluppo di progetti nel settore delle energie rinnovabili

 

Il Gruppo BCC Iccrea è da sempre attento a sostenere le iniziative volte a creare infrastrutture con un forte impegno sul fronte della sostenibilità e dello sviluppo del territorio

Ha commentato Carlo Napoleoni, responsabile Divisione Impresa del Gruppo BCC Iccrea.

Con la nostra expertise sul project financing siamo in prima linea, anche grazie alle risorse attivate insieme a CDP, per continuare a generare valore con progettualità che uniscono i temi ESG alla realizzazione di impianti infrastrutturali che mirano alla transizione e all’indipendenza energetica italiana da fonti fossili extra-EU.


Gabriele Gentili, CEO di AREN ha dichiarato:

Siamo oltremodo entusiasti di aver concluso con successo questa nuova operazione di finanziamento a supporto della nostra pipeline di impianti eolici. Un’operazione che coinvolge un importante gruppo bancario italiano con il fondamentale supporto di CDP Ambiente e che conferma la nostra capacità di realizzare con rapidità progetti sfidanti coerentemente con gli obiettivi del nostro piano industriale. Tutto ciò in un momento storico delicato in cui la lotta al cambiamento climatico e l’indipendenza energetica sono diventati obiettivi nazionali strategici da raggiungere con la massima priorità. Siamo dunque fortemente orgogliosi di poter contribuire, attraverso i nostri progetti, alla transizione energetica dell’Italia e dell’Europa, verso un futuro energetico più sicuro e sostenibile.

Loading…